Giovani Imprenditori

Il Coordinamento dei Giovani Imprenditori Confesercenti nasce dalla volontà di sostenere e dare risposta alle legittime aspirazioni di tutti quei giovani che intendono costruire il proprio futuro professionale scegliendo di essere imprenditore.

È una struttura snella, operativa, un organismo capace di rendere sempre più partecipi gli Under 40 alla vita della Confederazione, di realizzare un’incisiva attività per rappresentare al meglio i loro interessi nei tavoli istituzionali e favorire la crescita di nuova classe dirigente.

Un compito che viene portato avanti

  • attraverso l’attività di rappresentanza sindacale presso gli interlocutori di interesse, pubblici e privati;
  • una specifica attività di sensibilizzazione nei confronti dei mezzi di informazione sulle varie tematiche relative all’imprenditoria giovanile;
  • la progettazione di interventi formativi mirati all’accrescimento professionale;
  • l’elaborazione di studi e ricerche, momenti di confronto pubblico su temi di interesse della categoria; servizi e assistenza tecnica.

Alle spalle ci sono la storia e la forza della Confesercenti, una delle principali associazioni delle imprese in Italia, che rappresenta 352.666 imprese di commercio, turismo, servizi, artigianato e delle Pmi dell’industria, capaci di dare occupazione a oltre un milione di persone. Una rete che si dirama in oltre 70 federazioni di categoria operanti in tutto il territorio nazionale e 120 sedi provinciali, 20 regionali e 1000 sedi comunali, presso cui sono occupati 5.000 addetti che garantiscono qualificati servizi alle imprese.

Un modo per offrire a tutti, soprattutto ai giovani, l’opportunità di creare un’impresa e di farla crescere potendo contare su un’assistenza qualificata e sulla possibilità di incontrarsi con altri colleghi che hanno la stessa passione e le stesse ambizioni.

Innovazione, competitività, sviluppo e legalità: sono queste le parole d’ordine del Comitato Giovani Imprenditori Confesercenti, che si propone come laboratorio di idee e strategie per una Confederazione più rinnovata e più incisiva.

L’obiettivo è costituire dei veri e propri incubatori di idee, iniziative e innovazioni tecnologiche: per competere nei nuovi scenari di mercato, infatti, le aziende condotte da giovani devono puntare su forti processi di modernizzazione organizzativa e innovazione di prodotto.

In particolare, il Comitato lavora per:

  • Favorire lo sviluppo dell’imprenditorialità giovanile, promuovendo e sostenendo azioni di formazione imprenditoriale, manageriale e culturale, particolarmente adatte a comprendere e guidare i cambiamenti;
  • Creare percorsi di sostegno e di sviluppo delle giovani imprese;
  • Relazionarsi con le istituzioni scolastiche e formative per far crescere le sinergie fra queste e mondo del lavoro e del sociale;
  • Favorire la formazione dei giovani imprenditori per accrescere le competenze nel loro ruolo di dirigenti associativi;
  • Essere referente all’interno del sistema Confesercenti nella discussione di provvedimenti e programmi legislativi inerenti le politiche giovanili;
  • Stabilire e mantenere, attraverso una politica di “rete”, uno stretto rapporto con i Comitati Giovani Imprenditori costituiti in seno alle organizzazioni territoriali e con le altre organizzazioni imprenditoriali e professionali di livello nazionale ed internazionale;
  • Promuovere iniziative di carattere culturale e di aggregazione.

 

 

Per ulteriori informazioni scrivici a info@commercianti.bz.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi